Geometra

Il geometra (abbreviato geom.) è il professionista che identifica, definisce, misura e valuta la proprietà fondiaria ed edilizia pubblica o privata, costruita o no, la superficie e il sottosuolo, ed il lavoro che svolge e organizza concerne il diritto reale. La sua competenza comprende materie tecniche, giuridiche, fiscali, economiche, beni agricoli e sociali.


 

L’istituto tecnico per geometri – indirizzo tecnologico, costruzioni, ambiente e territorio è dedicato a tutti coloro che intendono intraprendere la carriera nel settore delle costruzioni. 

Al termine del quinquennio lo studente diplomato dovrà aver acquisito capacità tecnico-operative, nei limiti delle competenze professionali stabilite dalla legge.

 

A CHI E’ RIVOLTO

- A chi ha  talento per il disegno, la progettazione e la costruzione;  

- A chi è  appassionato al settore dell’edilizia e vuole concretizzare il proprio desiderio di costruire.

 

Il GEOMETRA è una figura complementare all’ingegnere e all’architetto e deve essere preparato in tutte le pratiche legate agli aspetti urbanistici, catastali e di rilievo.

 

Materie caratterizzanti:

-          Estimo

-          Tecnologia delle costruzioni

-          Costruzioni

-          Tecnologia rurale

-          Economia e contabilità

-          Topografia

 

DURATA:  Cinque anni

MODALITA' DIDATTICHE:  teoriche frontali, esercitazioni, tirocinio

REQUISITI DI ACCESSO:  Diploma di Scuola Media Inferiore

 

COMPETENZE ACQUISITE 

Al termine del corso di studi, lo studente dovrà:

-          Analizzare, interpretare, organizzare, rappresentare e realizzare un intervento edilizio;

-          Progettare e realizzare impianti, di modeste dimensioni, termici, idrici e igienico sanitari anche in funzione del risparmio energetico;

-          Valutare anche l’impatto ambientale degli immobili civili e gli interventi territoriali da effettuare in difesa dell’ambiente, effettuando accertamenti e stime catastali;

-          Effettuare analisi tecniche ed economiche sul vecchio e sul nuovo edificato.

SBOCCHI PROFESSIONALI

IL DIPLOMA DI GEOMETRA PERMETTE DI ESERCITARE LA LIBERA PROFESSIONE, dopo aver espletato un tirocinio biennale presso uno studio tecnico di geometra, di architettura o di ingegneria, ed aver superato un esame di abilitazione.

Il geometra può svolgere le seguenti mansioni:

-          Dirigere i lavori e occuparsi della sicurezza nei cantieri;

-          Progettare impianti nei limiti di competenza;

-          Effettuare perizie in qualità di perito estimatore per divisioni ereditarie e valutazioni di beni immobili o stime e valutazioni di danni con relative perizie giuridiche, nonché perizie assicurative;

-          Stimare edifici, appartamenti, aree edificabili;

-          Effettuare rilievi topografici.

Per l’accesso ai pubblici concorsi può trovare collocazione:

-          In uffici tecnici pubblici comunali, provinciali, regionali e nel catasto;

-          Nei corpi tecnici quali Vigili del Fuoco, Protezione Civile ed Esercito.

 

Il diploma in geometra consente di iscriversi a qualunque Università, costituendo una valida premessa per chi intenda intraprendere facoltà tecniche e scientifiche quali architettura, ingegneria, geologia, economia e commercio, scienze agrarie e forestali.

 

Albo Nazionale per abilitazione alla professione

Con il Diploma Geometra puoi iscriverti al Collegio dei Geometri e:

• svolgi 2 anni di pratica professionale  in uno degli stati membri della Comunità Europea

• sostieni l’esame di abilitazione

• ti iscrivi all’Albo Nazionale dei Geometri

 

Potrai lavorare presso:

• Imprese edili

• Cantieri

• Aziende di costruzioni

• Agenzie immobiliari

• Ufficio del catasto

• Uffici territoriali comunali

• Società di Progettazione

• Società di Consulenza edile

• Società private

 

Domande? Scrivici!

Per qualsiasi informazione, scrivici e sarai ricontattato al più presto.

© Copyright ARKANON srl 2004 - 2020. P.IVA 04743551212 - R.E.A. 711240 - Cap. Soc. € 10.000,00.